FRANCESCO ZINGARIELLO

FRANCESCO ZINGARIELLO

Francesco Zingariello, artista poliedrico, è oggi uno dei tenori italiani più attivi a livello internazionale.

Nel 1999 ha frequentato l’Accademia Lirica della Sig.ra Katia Ricciarelli, della quale è tuttora collaboratore,  e da allora  inizia la sua carriera di tenore.

Ha registrato, in qualità di tenore, per importanti emittenti nazionali ed internazionali quali: RAIUNO, RADIO TRE, MEDIASET, Radio France, Radio Clàsica (RNE), Radio Vaticana, RTV, etc.., oltre a DVD  di opere quali “Les Contes d’Hoffman” di J. Offenbach, “La Francesca da Rimini” di R. Zandonai, e l’oratorio “Il Trittico Francescano” di Licinio Refice. Come direttore d’orchestra ricordiamo la produzione multimediale dell’opera “Don Giovanni” di Mozart con l’orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento nel 2021 presso il Castello Svevo di Gravina in Puglia. Ha inciso per Universal il CD “Un passo per la libertà” con il soprano Katia Ricciarelli.

Ha cantato in importanti teatri italiani debuttando oltre 30 ruoli di opere diverse.

Ha all’attivo oltre 2.000 recital in Italia e all’estero (Jugoslavia, Canada, Spagna, Svizzera, Polonia, Croazia, Germania, Russia, Francia, USA, Corea del Sud, Tunisia, Albania, Romania, Bulgaria, Giappone, Kazakistan etc.).

E’ stato diretto da illustri Maestri (Daniel Oren, Piero Pellugi, John Neschling, Fabio Biondi, Carlo Palleschi, Julis Kalmar, Pier Giorgio Morandi, Daniele Agiman, Maurizio Barbacini, Frèdèric Chaslin, Marcello Panni, Filippo Maria Bressan, etc.) accanto ad artisti del calibro di Katia Ricciarelli, Leo Nucci, Nicola Martinucci, Paolo Washington, Renato Bruson, Giovanna Casolla, Ines Salazaar, Cecilia Gasdia, Chiara Taigi, Ruggiero Raimondi ed altri.

Tra i registi ricordiamo, Pier Luigi Pizzi, Bebbe De Tommasi, Massimo Ranieri, Pier Francesco Maestrini, Massimo Gasparon, Maurizio Scaparro, etc.

Il giorno 11 dicembre 2003 ha cantato nella Basilica di San Pietro al cospetto di S.S. Papa Giovanni Paolo II e di seguito ricevuto in sagrestia.

Assieme ad illustri ospiti del panorama musicale nazionale ed internazionale è stato protagonista dei 40 anni di carriera del soprano Katia Ricciarelli presso il teatro La Fenice di Venezia, diretta televisiva su Canale 5, e dei 50 anni di carriera della medesima artista  presso il teatro Verdi di Trieste.

Già Docente di viola presso il Conservatorio di Foggia nella sezione staccata di Rodi Garganico e di Canto presso il Conservatorio di Bari, attualmente è Professore titolare della cattedra di Canto presso il Conservatorio di Musica di Matera, di perfezionamento vocale dell’Accademia Internazionale di Canto Katia Ricciarelli e direttore dell’Opera Studio 2.0 de “La Camerata delle Arti”, oltre a tenere regolarmente Corsi di Alto Perfezionamento in Canto Lirico in Italia e all’estero.

È Direttore Artistico de “La Camerata delle Arti” di Matera, associazione riconosciuta dal FUS, con la quale è impegnato nella divulgazione dell’opera lirica e nella formazione delle nuove generazioni e Presidente dell’Associazione Orchestra di Puglia e Basilicata con la quale ha ricevuto il riconoscimento FUS per il Festival Giovanile della Lirica di Gravina in Puglia.

Alterna con grande successo di pubblico e di critica la carriera di Tenore a quella di Direttore d’Orchestra.

Ha diretto, tra le altre, l’Orchestra Sinfonica ICO 131 della Basilicata, l’orchestra ICO della città Metropolitana di Bari, della Magna Grecia, l’orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento, etc…

Diplomato presso il Conservatorio di Musica “E.R. Duni” di Matera in Canto e Viola con il massimo dei voti e la lode, e di seguito in Violino con il massimo dei voti; ha studiato anche composizione con il maestro Nicola Scardicchio e direzione d’orchestra con il maestro Piero Bellugi.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.